Inserimento: 12 marzo 2006
Aggiornamento: 12 marzo 2006

Cagnolina TATUATA
catturata a Pomezia, nella seconda metà di febbraio 2006

La piccola è stata adottata sabato 25 marzo da una stupenda coppia che abita ai Castelli Romani!

Ora ha anche un nome, si chiama Susanna e vive insieme ad un altro cagnotto di nome Sansone!

Un abbraccio a Susanna ed alla sua nuova famiglia e che ci sia per tutti un futuro sereno!

Questa cagnolina anziana (avrà 7/8 anni) è entrata in canile nell'ultima settimana di febbraio 2006, ma prima pare che sia stata ospitata presso l'abitazione di una persona che l'avrebbe trovata a Pomezia circa un mese prima, e quindi probabilmente è randagia dal mese di gennaio almeno.

La cagnolina, di taglia piccola, E' TATUATA RMD2044, ma ciononostante, la ASL veterinaria non è stata ancora in grado di rintracciarne il proprietario, non so se perché non risulta dai registri o perché questi si sia reso irreperibile.

Sta di fatto che un altro esserino che, potenzialmente, potrebbe già essere rientrato nella sua famiglia, al momento è costretto a stare rinchiuso nel canile.

 

 

Con ogni probabilità è stata adottata a Roma ma da qualcuno residente a Pomezia, per questo, essendo Pomezia una realtà assolutamente più ristretta di Roma, dovrebbe essere facile reperire informazioni da qualcuno che avesse visto questa sfortunata cagnolina in giro con qualcuno.

C'è da precisare che apparentemente nessuno ne ha neanche denunciato la scomparsa e quindi, se ciò trovasse conferma, non deporrebbe bene nei confronti del suo compagno umano!

 



 

In queste foto la cagnolina appare più chiara di com'è in realtà, perché è stata tosata, probabilmente, dalla persona che l'ha raccolta randagi

E' molto buona, affettuosa e cerca moltissimo la vicinanza dell'uomo, addirittura è sufficiente dirle qualcosa anche da lontano per vederla scodinzolare!

 

In questa foto non si legge bene ma, dal vivo, apre abbastanza sicuro il tatuaggio RMD2044, impresso con inchiostro verde
 

 

se vuoi altre informazioni su questa cagnolina scrivimi

<< Indietro