inserimento: 11 luglio 2007
ultimo aggiornamento: 11 luglio 2007

Dafne e Orazio Lariano, febbraio 2007



Il mio primo incontro con Dafne ed Orazio è avvenuto sabato 24 febbraio 2007.

Quel giorno c'è stato un equivoco che mi ha dato una falsa tranquillità, infatti un collega mi ha riferito che nel box048 c'era una coppia di cani che era stata catturata mentre girovagavano insieme per Anzio, invece solo mesi più tardi ho scoperto che, in realtà, questi due amici erano stati catturati a Lariano...

Come ormai già saprete, i cani catturati a Lariano passano un breve periodo nel canile di Pomezia e poi vengono deportati in un altro canile dove la presenza di volontari è quasi nulla quindi:

Lariano = destinazione verso un canile praticamente senza volontari e, di conseguenza, speranza di adozione prossima allo zero...

Durante il mio giro mi sono avvicinato al box048 dove erano stati rinchiusi questi due nuovi amici e mi sono trovato faccia a  faccia con due dolcissimi esseri: una femmina di pastore tedesco, di circa 3/4 anni, con due bellissimi occhi marroni ed uno sguardo che incrocia il tuo senza il minimo segno di aggressività ed un simpaticissimo cagnolino di taglia media, nero focato e di età, credo, intorno ad un anno.

Dafne e Oraziomi sono sembrati entrambi molto abituati alla vicinanza con l'uomo e, a differenza di alcuni loro compagni di sventura, i quali, subito dopo catturati, passano alcuni giorni rintanati e molto timorosi (quindi potenzialmente nei primi giorni è anche più delicato trattarli per il rischio che abbiano delle reazioni di aggressività legata alla paura), Dafne e Orazio, dicevo, si sono immediatamente comportati con molta naturalezza nei miei confronti.

Dafne è una bellissima cagnolona, molto compita, tranquilla, quasi triste mentre Orazioè più giocoso e con voglia di correre.

Probabilmente stavano insieme da tempo perché si cercano continuamente l'un l'altro.

Sembra quasi che Oraziocerchi una sorta di protezione da parte di Dafne .

Il simpatico musetto di Orazio

IM012941_box048_nuovi_da_lariano.jpg

IM012942_box048_nuovi_da_lariano.jpg

IM012943_box048_nuovi_da_lariano.jpg

IM012944_box048_nuovi_da_lariano.jpg

Il sabato successivo li ho portati fuori per fare una passeggiata e, sia Dafne che Oraziohanno confermato la mia prima impressione, quella cioè, di essere due dolcissimi cani, molto buoni ed affiatati.

Specialmente Orazio, non appena Dafne si discostava da lui per esplorare la zona, subito tornava nella sua ombra.

IM013251_box048_lariano_buoni.jpg

IM013257_box048_lariano_buoni.jpg

La dentatura di Orazio è immacolata, segno di un'età molto giovane

IM013259_box048_lariano_buoni.jpg

IM013260_box048_lariano_buoni.jpg

IM013261_box048_lariano_buoni.jpg

Lo sguardo un po' intimorito di Dafne

IM013263_box048_lariano_buoni.jpg

IM013264_box048_lariano_buoni.jpg

IM013265_box048_lariano_buoni.jpg

Se vedi Dafne... vedi anche Orazio!

IM013843_box048_dafne_e_orazio_lariano.jpg

IM013844_box048_dafne_e_orazio_lariano.jpg

IM013845_box048_dafne_e_orazio_lariano.jpg

IM013847_box048_dafne_e_orazio_lariano.jpg

IM013849_box048_dafne_e_orazio_lariano.jpg

Abbiamo scoperto che Dafne aveva dei rigonfiamenti in corrispondenza delle mammelle e quindi abbiamo subito segnalato questo fatto ai veterinari del canile... che hanno messo in programma un intervento chirurgico teso a valutare la consistenza di questo malanno.

IM014282_dafne_lariano.jpg

Durante il mese di maggio, Dafne e Orazio, dal box048, che non ha sfoghi verso l'aperto (è interno al reparto di detenzione e, tutto quello che si vede è la gabbia di fronte) sono stati spostati nel box028 il quale, essendo lungo il perimetro esterno del reparto di detenzione, ha una parte che da verso l'aperto, che io chiamo "giardino".

Quando i cani vengono trasferiti nei box con "giardino" sono preso da due emozioni contrastanti che sono legate alle due facce della medaglia:

Quella positiva è che i nostri amici hanno più spazio per muoversi, una parte al coperto con pavimento in cemento ed una all'aperto con terra.

Quella negativa, o meglio, quelle negative (perché il male sovrasta sempre il bene) sono almeno due: La prima è che ci sono più cani, almeno 4/5 e di conseguenza, aumenta il rischio di aggressioni e sbranamenti, il secondo è che nella terra arrivano le zecche che vanno ad infestare i nostri poveri amici e provocano loro malattie, a volte, anche letali...

IM014303_box028_dafne_orazio_lariano.jpg

Il 9 giugno 2007, il solito sabato, abbiamo provato a spostare Dafne e Oraziodal box028 in uno più vicino alla nostra casetta, in modo che i nostri amici potessero mantenere un più costante contatto, anche solo visivo, con noi.

Il recinto scelto era il CE02D.

Purtroppo questo esperimento non ha dato i risultati sperati circa la convivenza tra vecchi e nuovi inquilini.

Nel CE02D c'erano già altri 4 cani, tra cui due maschi che non sono sembrati molto felici per la presenza di Orazio, infatti gli si avvicinavano con la coda alzata, tendevano a mettergli il muso sulla groppa ed il piccolo Orazioè subito apparso molto intimorito da tutto questo.

IM014316_ce02d_prova_dafne_orazio_lariano.jpg

Anche Dafne ha subito varie attenzioni un po' troppo sgradite ma, grazie alla sua mole, ed ad un paio di ringhiate, ha messo a distanza i curiosi.

E' però anche lei rimasta molto intimorita...

IM014323_ce02d_prova_dafne_orazio_lariano.jpg

IM014324_ce02d_prova_dafne_orazio_lariano.jpg

Più che mai in quest'occasione Orazio ha continuamente cercato la vicinanza di Dafne , ed entrambi si sono messi vicino al cancello, supplicandoci con lo sguardo di non lasciarli lì..

Ed infatti, dopo una breve passeggiata per tranquillizzarli li abbiamo riportati nel box028, dove, tutto sommato, erano più tranquilli...

IM014358_box028_dafne_orazio_lariano.jpg

IM014359_box028_dafne_orazio_lariano.jpg

IM014360_box028_dafne_orazio_lariano.jpg

Dafne e Orazio, in una delle ultime uscite insieme

Il 20 giugno, un mercoledì, ricevo una bellissima notizia: una signora di Roma, insieme a sua figlia, che già tanti anni fa avevano adottato una cagnolina in canile, e che recentemente è volata sul Ponte dell'Arcobaleno, sono venute in canile, hanno incontrato Orazio e sapendo pure del rischio che correva, hanno deciso di adottarlo!!!

Nello stesso giorno, Dafne veniva operata per asportare la massa che aveva nelle mammelle e siamo tutt'oggi in attesa di sapere di che natura fosse.

Orazio, il giorno dell'adozione

Adesso Orazio si chiama Chico (oppure Cico???) e si è perfettamente accasato con la sua nuova famiglia...

Dafne invece, dopo l'intervento, ha stentato parecchio a riprendersi, stava sempre coricata, non mangiava volentieri ed aveva lo sguardo ancora più triste del solito...

Per alcuni giorni ha anche avuto delle perdite di sangue che, fortunatamente, sono poi sparite.

Dafne si destava dal suo torpore solo quando qualcuno di noi entrava nel suo box del reparto infermeria, il CV16, e le parlava...

Solo allora si tirava su a fatica e mostrava apprezzare quel poco di conforto che potevamo darle.

Sono sempre più convinto che Dafne e Orazio avessero un compagno umano, perché sono troppo "umani" anche loro...

Nei giorni seguenti l'operazione, Dafne usciva volentieri, però spesso si buttava a terra esausta

In queste foto si vede come la nostra dolcissima amica abbia scavato leggermente il terreno per accoccolarsi sul fresco..

... probabilmente a causa dei dolori all'addome.

IMGP0104_cv16_dafne_triste.jpg

Ho pensato che la tristezza di Dafne , oltre al sicuro malessere fisico della convalescenza che la tormenta, potesse anche dipendere dalla mancanza del suo amico Orazio, con il quale ha trascorso gomito a gomito questi quattro mesi in canile e, sicuramente anche altri di vagabondaggio...

Per questo ho pensato di contattare la signora che ha adottato Orazio per chiederle la disponibilità a venire in canile con il piccolo per farli incontrare di nuovo; forse Dafne , anzi entrambi, ne sarebbero contenti... e comunque è un tentativo che, secondo me, vale la pena di fare, in considerazione della simbiosi nella quale vivevano Dafne e Orazio.

IMGP0216_cv16_dafne_triste.jpg

IMGP0222_cv16_dafne_triste.jpg

 

Ultimamente Dafne sta trovando un po'più di forza, queste sono le foto che le ho scattato sabato 7 luglio 2007.

Ora è in un recinto in compagnia di un cucciolone maremmano, a volte un pochino sgorbutico con lei, specie quando mangia, ma fondamentalmente tranquillo.

IMGP0456_dafne.jpg

IMGP0457_dafne.jpg

IMGP0459_dafne_e_compagno.jpg

Questo è il cucciolone di maremmano, attuale compagno di Dafne

IMGP0461_dafne_e_compagno.jpg

IMGP0462_dafne_e_compagno.jpg

Dafne ed il suo nuovo compagno nel recinto che ci hanno costruito per regalo un gruppo di boy scouts.

Se vuoi altre informazioni su Dafne , scrivimi

<< Indietro