inserimento: 5 dicembre 2004
ultimo aggiornamento: 30 marzo 2005

 

Giulia

27 marzo 2005 - Nel giorno di Pasqua Giulia è stata adottata da Lorella, vivrà in una villetta con giardino alle porte di Roma. Invio un ringraziamento a tutti quelli che mi hanno aiutato ed auguro a Giulia, a Lorella ed alla sua famiglia moltissimi anni di felicità. Un abbraccio anche ad Alessandra!

Giulia, cagnolina giovanissima di taglia media, catturata a Lariano tra il 27 novembre ed il 3 dicembre 2004

se vuoi scarica la locandina con l'appello per Giulia, stampala ed affiggila ovunque puoi per allargare il giro delle persone che potrebbero essere interessate. Grazie

Aggiornamento 5 febbraio 2005:

Giulia, dopo capodanno, è stata trasferita nel al canile "Casa Tobia" di Palestrina; lì è stata sterilizzata grazie all'interessamento di Fiorella, una volontaria che opera in quel canile, ed ora è nella nuova gabbia in attesa che qualcuno la voglia con sè...

Giulia, è una dolce e mite cagnolina, simile ad un breton, che è stata catturata a Lariano, nella settimana compresa fra il 27 novembre 2004 e venerdì 3 dicembre 2004.

Le è stato applicato il tatuaggio RMH32433 e, per il momento è detenuta nel box CV09, insieme a Sissi, un'altra cagnolina nera sua compagna in libertà ed in canile.

Giulia è giovanissima, come dimostrano i denti immacolati, di taglia media, è buonissima e spaventata ma la cosa che rende tutto più urgente è il fatto che rimarrà nel canile "Le Tre Querce" di Pomezia solo per poco tempo perché sarà presto trasferita presso il canile "Casa Tobia" di Palestrina, convenzionato con il comune di Lariano. In questo canile, dove sono rinchiusi centinaia di cani, entra una sola volontaria, una volta alla settimana, quindi per Giulia ciò potrebbe significare finire la sua esistenza chiusa in un box!

 

Giulia, nel box CV09 in compagnia della sua compagna di sventura

 

Appena l'ho vista mi è tornato alla mente Ruffo, lo spinoncino che ho incontrato nel mio primo giorno di volontariato al canile, nel novembre 2002 e che fortunatamente, dopo oltre due mesi di peripezie è riuscito a trovare una casa.

 

 

Giulia, come Ruffo, mi fissava da dietro le sbarre, con il musetto appoggiato sconsolatamente sulla grata che la teneva rinchiusa nel box.

 

Da quando mi sono avvicinato non ha fatto altro che fissarmi dritto negli occhi con sui suoi occhioni interrogativi che mi chiedevano : "Sono appena arrivata in questo mondo e davvero la mia vita è destinata a finire dentro una gabbia, senza poter dare e ricevere il minimo affetto????

 

Che cosa posso rispondere alla sue e a mille domande come questa da parte di tutti i suoi compagni di sventura?

Posso inviare la loro foto dappertutto sperando che qualcuno sia in grado di offrir loro un boccone di cibo ed un riparo in cambio di un calore "umano" che gli umani non sanno dare ma i cani sì!!

 

Fammi uscire da questa gabbia e portami con te!

 

Giulia...

 

 

 e la sua compagna....destinate ad essere trasferite nel canile "Casa Tobia" di Palestrina, dove entra una sola volontaria una volta alla settimana!

 I loro sguardi non mi mollavano un attimo...

 

...Ho provato a farle uscire dalla gabbia per far fare al loro quattro passi...

 

...ma la compagna nera di Giulia era troppo timorosa e non sono riuscito a farla uscire.

Solo Giulia è uscita dal box...

 

...ma il continuo abbaiare dei suoi compagni di sventura...

 

... l'ha intimorita troppo...

 

 ...e, dopo essermisi avvicinata...

 


 

... e aver ricevuto un'altra  carezza ...


 

...se n'è tornata nella gabbia in compagnia della sua amica...

 

Questo dimostra la giovanissima età di Giulia


 

Il tatuaggio di Giulia: RMH32433

 

 

 

Scarica il filmato di Giulia (2,8 MB - 20 sec)  
Se vuoi avere altre notizie su Giulia inviami una mail