inserimento: 19 maggio 2004
ultimo aggiornamento: 20 giugno 2004

Lilla è stata adottata nel mese di giugno 2004!!!!

 

Lilla, la cangurina

 

La nostra cangurina!
 
Le vicissitudini di Lilla hanno seguito un'altalena di alti e bassi, dal momenti in cui è giunta al canile, nei primi mesi del 2003, quando aveva meno di un anno di età.

Tra tanti compagni sfortunati  lei è passata un po' in sordina, anche perché, dato che  il numero dei volontari è sempre troppo esiguo per quello che ci sarebbe da fare, bisogna forzatamente operare delle scelte che portano ad occuparsi prioritariamente di cagnolini e cagnoloni che più necessitano di assistenza, come quelli malati, quelli timorosi che non mangiano e quelli che, a causa della convivenza forzata con altri caratterialmente più forti, rischiano di subire delle aggressioni.

Comunque anche per Lilla arrivò il momento di essere portata fuori e quindi tutti scoprirono un esserino con un'immensa voglia di vivere e correre che purtroppo aveva un difetto non ben definito in corrispondenza delle zampe posteriori per il quale le muoveva simmetricamente avanti ed indietro avanzando quindi a saltelli che le procurarono il soprannome di "Cangurina".

 

 
Lilla venne sottoposta ad esami radiografici per valutare le condizioni del bacino che però non evidenziarono particolari anomalie.

Successivamente altre radiografie mostrarono un difetto a carico delle rotule per il quale Lilla non riusciva a stendere completamente le zampe posteriori.

Purtroppo la strumentazione sanitaria del canile non poteva fronteggiare le difficoltà tecniche legate ad eventuali interventi chirurgici necessari a favorire un recupero delle facoltà motorie di Lilla.

Si decise perciò di attivarsi secondo due direzioni:  prima di tutto venne indetta una sottoscrizione per raccogliere i fondi necessari ai vari interventi ortopedici e poi si cercò qualcuno disposto ad adottarla.

Lilla alle spalle della sua sfortunata amica Lady, una dolce femmina di Pastore Tedesco che ci ha lasciati il 2 marzo 2004

 
Tutti questi preparativi portarono via un certo tempo ma finalmente arrivò il momento in cui si raggiunse la somma necessaria ed una signora si offrì di adottare Lilla.

Quindi la "cangurina" lasciò il canile e venne ricoverata presso lo studio di Angelo, un veterinario amico della nostra associazione.

La nostra amica venne sottoposta a vari interventi chirurgici,  intercalati da periodi di tempo necessari a farle recuperare le forze e alla fine Lilla divenne una cagnolina con prospettive di vita nettamente migliori rispetto a quelle cui la natura l'aveva destinata: era pronta ad essere accolta in una famiglia che le volesse bene...

A questo punto dirai: "Tutto è bene ciò che finisce bene!!!" ed invece no, perché la signora, come purtroppo tante altre persone che vengono al canile e dicono di voler adottare un cane, alle belle parole non fece seguire i fatti e ritornò sui suoi passi lasciando di fatto Lilla senza casa!!!!!

Ovviamente Lilla non è tornata al canile ed è temporaneamente ospitata presso l'abitazione di una collaboratrice della nostra associazione ed aspetta qualcuno la voglia adottare!!!

 

Nei suoi pochi anni di vita Lilla ha sofferto abbastanza: la vita nel canile, la sofferenza psichica e fisica delle operazioni , anche se a fin di bene, ed infine la mancanza di una presenza stabile e sicura vicino a lei...è ora che viva un po' tranquilla!!


 

Per avere altre informazioni su Lilla mail me